Opzioni di trattamento

Combattere l'allergia giorno per giorno

Evitamento dell'allergene

Limitare l'esposizione agli allergeni

In associazione ad un trattamento medico, l’evitamento dell'allegene (o gli allergeni) può favorire la riduzione delle manifestazioni allergiche. [1;4] Abbiamo raccolto alcuni suggerimenti utili su come limitare l'esposizione ai pollini e agli acari della polvere.

Farmaci sintomatici

Sollievo temporaneo

I farmaci sintomatici sono stati usati per molti anni per alleviare i sintomi delle allergie.[1;9] Essi, tuttavia, non curano la causa dell'allergia né inducono tolleranza alla sostanza (allergene) che è causa dei sintomi.[4] Questo significa che i benefici di questi farmaci terminano quando si smette di assumerli.[1]

Immunoterapia allergene-specifica

Trattare la causa dell'allergia

L'immunoterapia allergene-specifica agisce a livello del sistema immunitario, modificando il meccanismo responsabile della vostra allergia.[4] Essa induce nell'organismo una tolleranza verso la sostanza (allergene) che è causa dell'allergia.[4] L'esposizione del sistema immunitario a dosi gradualmente crescenti dell'allergene responsabile dell'allergia abitua l'organismo ad esso e ne accresce la tolleranza. [4] Il trattamento deve avere una durata di almeno tre anni [1], periodo di tempo minimo per poter ottenere i benefici a lungo termine (ossia benefici che si protraggono anche dopo la fine del trattamento stesso). [1;4;7]

Last updated: 19/03/2018