Le mie opzioni di trattamento

Controllate la vostra allergia, non lasciate che sia lei a controllare voi

Qual è il trattamento più adatto alle vostre esigenze?

Se si è allergici ad allergeni che si propagano per via aerea, come i pollini o gli acari della polvere, è impossibile evitare completamente l'esposizione ad essi.[4;9]

Nella maggior parte dei casi, per prevenire ed alleviare i sintomi sarà necessario ricorrere a cure mediche.[4;9]

Il trattamento dell'allergia dipende da molti fattori, per esempio quanto essa condiziona la vostra vita quotidiana e il vostro stato di salute generale. [9] La maggior parte delle persone cercherà di limitare, ove possibile, la propria esposizione agli allergeni ed, inoltre, di alleviare i sintomi ricorrendo a farmaci specifici. [9]

Tuttavia, se i vostri sintomi allergici non accennano a diminuire nonostante l’assunzione di una terapia sintomatica, è importante considerare altre opzioni. [1;9]

Le varie opzioni terapeutiche disponibili, elencate di seguito, presentano diversi vantaggi e svantaggi. Discutete le opzioni di trattamento con il medico per individuare quella più adatta a voi.

 

Limitate l'esposizione agli allergeni

Ridurre l'esposizione alla sostanza causa dell'allergia può contribuire ad alleviare i sintomi.[1]

Vantaggi Svantaggi

Costi contenuti [12]

È difficile eliminare completamente l'allergene [4;9]

Effetto immediato

Nessun miglioramento a lungo termine dei sintomi allergici [4]

Nessun effetto collaterale

 

 

Alleviare i sintomi allergici

Una terapia sintomatica può ridurre i sintomi nel breve periodo. [9].[1;9]

Vantaggi Svantaggi

Rapido sollievo dai sintomi [9]

Possibili effetti collaterali [9]

 

I farmaci devono essere tenuti a portata di mano [9]

 

Il trattamento può essere costoso nel lungo periodo [1;4]

  Nessun miglioramento a lungo termine dei sintomi allergici [1;4]

 

Per saperne di più sull'alleviamento dei sintomi

Trattare la causa dell'allergia

L'immunoterapia allergene-specifica tratta il meccanismo alla base dell'allergia. A tale scopo, essa prevede la somministrazione ad intervalli regolari dell'allergene causa dell'allergia. [4] Tale approccio induce la tolleranza dell'organismo alla sostanza che provoca allergia.[4]

Vantaggi Svantaggi

Trattamento diretto del meccanismo immunologico alla base dell'allergia [4]

Possibili effetti collaterali [4]

Offre un miglioramento a lungo termine dei sintomi allergici [1;7]

Il trattamento deve essere protratto per almeno 3 anni per ottenere benefici a lungo termine[1;4;8]
Può ridurre le complicazioni come l’insorgenza di asma  

 

Per saperne di più per trattare la causa dell'allergia

Allergia e asma

Se soffrite di allergia, siete a rischio di sviluppare asma. [1;2] Non curare l'allergia accresce tale rischio.[3] È quindi importante sottoporsi a una diagnosi adeguata e ricevere il corretto trattamento il più presto possibile. [2]

Last updated: 19/03/2018