Sintomi allergici

Quando non è solo un raffreddore

Cosa cercare

Probabilmente conoscete la sensazione che si prova quando si è raffreddati o influenzati: starnuti, respiro difficoltoso e malessere. Questi sintomi sono simili a quelli di una reazione allergica a carico delle vie aeree superiori.[9] Le allergie che colpiscono le vie aeree superiori provocano irritazione ed infiammazione a occhi, naso e gola, sintomi che talvolta possono manifestarsi anche in presenza di raffreddore comune o sindrome da raffreddamento.
Questo è il motivo per cui può essere difficile capire quale sia la causa dei vostri sintomi.[4;9]. Si tratta di un raffreddore o siete affetti da allergia?

Se i sintomi persistono o continuano a ripresentarsi, è possibile che non abbiate un semplice raffreddore.

I sintomi allergici possono diventare sempre più preponderanti nell’ambito della vostra vita. La qualità del sonno può essere compromessa con conseguente senso di stanchezza durante il giorno. [1;4;9] I sintomi allergici possono condizionare negativamente la vostra capacità di concentrazione, decisionale e mnemonica.[1;2;4;9] Anche il vostro umore ne può risentirne e i sintomi potrebbero favorire uno stato depressivo, ansioso o di irritabilità [1;9]

 

Riconoscete alcuni di questi sintomi?

Sintomi che interessano il naso:[2;4;9]

Sintomi che interessano gli occhi: [4;9]

Sintomi che interessano i polmoni: [4;10]

Altri sintomi che potreste manifestare: [2;4;9]

Starnuti

Prurito oculare

Tosse, specialmente di notte

Mal di testa

Naso che cola (rinorrea) o naso chiuso

Lacrimazione

Fiato corto o difficoltà di respirazione Cattiva qualità del sonno notturno e stanchezza diurna
Prurito al naso Gonfiore delle palpebre

Respiro sibilante

Prurito o eruzione cutanea
    Senso di oppressione toracica  

Perché soffro di sintomi allergici?

Gli starnuti, il naso chiuso e gli altri sintomi allergici rappresentano la manifestazione di una reazione del sistema immunitario. Il vostro sistema immunitario identifica erroneamente alcune sostanze, come i pollini e quelle derivate dagli acari della polvere, come una minaccia per il vostro organismo. [11] Anche se tali sostanze non sono effettivamente dannose, il sistema immunitario reagisce come se lo fossero ad ogni esposizione. [4;11]

Il motivo esatto di questo tipo di reazione immunitaria è sconosciuto; certamente i geni svolgono un ruolo importante. [4]

Opzioni di trattamento

Fate qualcosa per i vostri sintomi allergici

I sintomi allergici possono farvi stare male. Potreste avere difficoltà sul lavoro. L'allergia può anche condizionare le normali attività quotidiane L'allergia può anche favorire l’insorgenza di asma. [1;4]

Iniziate rivolgendovi al medico e sottoponetevi ai test allergologici e a una opportuna visita medica specialistica. In base ai risultati dei test, il vostro medico potrà indicarvi il trattamento più idoneo. [1;9]

Ragazzo con occhi rossi alla finestra

Allergia ai pollini

Soffrite di allergia ai pollini?

Continuate a starnutire e avete il naso chiuso o che cola in un certo periodo dell'anno? Potreste soffrire di allergia ai pollini a carico delle vie aeree superiori, nota anche come ‘febbre da fieno’. [9] Questo tipo di allergia è causata dai pollini che sono rilasciati nell'aria da graminacee, alberi, piante infestanti o piante da fiore. [9]

Per saperne di più
sleepless nights

Allergia agli acari della polvere

Stanchi delle notti insonni?

Se vi svegliate spesso con un senso di stanchezza e spossatezza, potreste soffrire di allergia agli acari della polvere. [1;9]

Per saperne di più

Last updated: 19/03/2018